Tradimenti ripetuti scoperti dall’ex capitano, ripetute aggressioni fra i compagni di squadra e il passaggio della procura di Icardi a Raiola.

Nuovi problemi in casa Inter, infatti questa volta abbiamo una storia di tradimenti all’interno della squadra calcistica che solo noi del Corona Magazine vi andiamo a dare in esclusiva!

Wanda Nara ha tradito Mauro Icardi con il suo compagno Marcelo Brozovic, nonostante la loro relazione apparentemente modello e consolidata, con tanto di figli a loro carico. Infatti l’ultimo dell’anno, dopo che Wanda e Brozovic avevo già avuto rapporti molto intimi, lei gli ha mandato nuovi messaggi e nuove foto piccanti via messaggio. I due si sono visti giorni dopo, sempre all’insaputa di Icardi, e hanno avuto altri incontri fra di loro in cui noi abbiamo la certezza che si siano consumati ancora altri tradimenti.

Mauro Icardi ha però scoperto questa cosa, ovviamente sentendosi profondamente offeso e umiliato, oltre che tradito dal punto di vista dell’amicizia dal suo compagno di squadra e amico ha reagito in maniera violenta. Infatti ha aggredito il compagno Brozovic che non ha potuto fare altro che prendercele e subire senza poter fare nulla.

Ivan Perisic ha scoperto questo attacco nei confronti del compagno e lo ha difeso andando a sua volta ad aggredire Icardi a sua insaputa per “vendicare” il compagno che non è riuscito a difendersi da solo.

Quindi nonostante tutti i problemi a livello calcistico che erano già presenti in casa Inter, ora se ne è creato un altro dopo la perdita della fascia di capitano di Mauro Icardi. Infatti al momento lo spogliatoio dell’Inter è letteralmente spaccato a metà in due fazioni. Inoltre la procura di Icardi passerà da Wanda Nara al procuratore di Donnaruma, ovvero Mino Raiola. Vi daremo ulteriori sviluppi della vicenda nei prossimi giorni perché vogliamo raccontarvi questa storia un po alla volta per farvela assaporare al meglio, solo qui in esclusiva su Corona Magazine, l’unico giornale che non si fa problemi a darvi notizie che gli altri non vi darebbero!