Aveva gestito la “Tbs Crew”, società della fashion blogger Chiara Ferragni, che si esprime scioccata sui social.

Alessio Sanzogni, 34 anni, noto influenze che aveva lavorato con Chiara Ferragni in passato è stato vittima dell’incidente di domenica notte sull’autostrada A4 poco prima delle due. Viaggiava a bordo della sua Audi Q2 e mentre era alla guida dell’automobile si è schiantato contro un tir, che era fermo da pochi minuti per un incidente avvenuto allo svincolo di Bergamo, in direzione Milano.

Sanzogni era stato general manager della “Tbs Crew”, azienda creata dalla fashion blogger e imprenditrice Chiara Ferragni e da settembre 2018 era il CEO di Ispiry, azienda creata da lui stesso specializzata in consulenza marketing, in particolare nell’ambito del settore della moda.

Chiara Ferragni si è espressa con un post in inglese sul suo profilo stamattina, pubblicando una foto vecchia che ritraeva loro due, vi traduciamo il post in italiano:

“Stavo dando da mangiare al mio bambino stamattina, prendendomi un caffè con un’amica in quella che sembrava una normale mattinata a casa. Poi la brutta notizia è arrivata: il mio amico Alessio è deceduto a causa di un tragico incidente. Non riesco ad esprimere a parole quanto questo evento sia stato shockante. Noi eravamo molto vicini e lavoravamo insieme full time, poi, un paio di anni fa abbiamo preso strade separate. L’unica cosa di cui mi pento adesso è di non aver passato del tempo con lui negli scorsi due anni, e le parole che non ci siamo mai detto l’un l’altro. Abbiamo comunque parlato e ci siamo scritti, ma non abbiamo più parlato come era nostro solito. Non importa cosa succede nella tua vita, preoccupati sempre di dare importanza alle persone che ritieni speciali. Spero tu riposi in pace, Alessio”